Connettiti con noi

Inter News

Inter, Lippi: «Barella straordinario, Bastoni il centrale d’impostazione del futuro»

Pubblicato

su

Lippi

Marcello Lippi ha esaltato Nicolò Barella e Alessandro Bastoni

Marcello Lippi, allenatore dell’Italia campione del Mondo passato anche per la panchina dell’Inter, in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha esaltato le qualità di Nicolò Barella Alessandro Bastoni.

PER TUTTE LE NOTIZIE SUI NERAZZURRI SEGUITECI SU INTERNEWS24

BARELLA – «Barella è straordinario, il miglior centrocampista italiano e di conseguenza un top europeo. Pressa, dribbla, partecipa al gioco con e senza palla, tira, è dovunque. Un trascinatore per Conte e Mancini. Dicono somigli a Tardelli, forse perché anche lui era fortissimo, ma a me sembra un prototipo unico di centrocampista internazionale». 

BASTONI – «È già nel giro di Mancini e penso ci resterà. Mi sembra maturato come giocatore, anche se non lo conosco. Piedi buoni, visione. Può essere il centrale d’impostazione del futuro, dopo Bonucci, ma non darei categorie fisse: gioca a tre ma può far bene anche a due (così con Mancini, ndr)». 

Advertisement