Inter, Materazzi: “Nessuna scelta mi toglierà  il questo titolo”

© foto www.imagephotoagency.it

Tramite le pagine del proprio sito web ufficiale, Marco Materazzi, difensore dell’Inter, ha rilascito alcune dichiarazioni per commentare la vittoria nel Mondiale per Club e le questioni legate al caso-Benitez: “Campione del mondo un’altra volta, ed è stato bello come a Berlino, quattro anni fa. Non è sempre vero cheÃ? un titolo pesa più di un’altro, che una vittoria la senti più di un’altra, che una gioia ti prende più di un’altra, perchè sono altre cose a fare la differenza. Il Mondiale per club che ci siamo presi ad Abu Dhabi l’ho vinto assieme ai compagni di anni, non di giorni; compagni di lavoro spalla a spalla come Ivan Cordoba, che ha giocato due grandi partite e mi ha fatto sentire orgoglioso come se le avessi giocate io; compagni di battaglie, di momenti belli ma anche difficili: è questo che ti fa sentire felice, e degno, di quello che hai vinto. E nello spogliatoio, quando ho fatto le foto con la coppa che vedete, assieme al presidente e a tutti i miei compagni, mi è passata anche la rabbia per non aver potuto essere in campo neanche per pochi minuti. Così è il calcio, non tutto è deciso da noi: ma che dovessi essere campione del mondo con l’Italia e adesso anche con l’Inter probabilmente era già  deciso, e nessuna scelta di nessun allenatoreÃ? mi potrà  mai togliere questo doppio titolo che mi riempie d’orgoglio”.