Inter, Moratti: “Il mercato è aperto. Provo affetto per Eto’o”

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, ha parlato direttamente da Monza dove i nerazzurri giocano in amichevole contro il Chievo. Queste le sue parole raccolte da FcInterNews.it: “Adesso vediamo già  stasera che Inter sta nascendo, avrei dovuto vederla in campionato domani ma vedremo già  stasera. Mancano tanti giocatori che o si son fatti male o non ci sono per altre ragioni, ora dobbiamo vedere l’impostazione di gioco e i nuovi, Alvarez e Castaignos. Eto’o? C’è grande affetto e grande stima da parte mia, con quello che ha vinto da noi non si può dire altro, si è sempre comportato da professionista e ha trascinato l’Inter. Ha avuto questa opportunità  ma si rimane comunque collegati, io per primo e poi gli altri della società . Il mercato in uscita? Ci sono tante possibilità  fino al 31, credo che per certe cose sia chiuso. Gli acquisti? Credo che stiamo parlando di Kucka, per Forlan stiamo risolvendo gli ultimi problemi, nient’altro. Tèvez? Non c’è la possibilità  del prestito. Della Valle? Non mi sembra di aver fatto battute da bar, ma basta con tutta questa polemica brutta e inutile. Spero con buon senso reciproco si possa arrivare a essere più utili a tutto”.