Connettiti con noi

Hanno Detto

Inter Napoli, Bagni: «Gli azzurri hanno meno ansie. Insigne decisivo»

Pubblicato

su

bagni napoli

Il doppio ex Salvatore Bagni ha detto la sua in vista del big match tra Inter e Napoli

Salvatore Bagni, che in carriera ha vestito sia la maglia dell’Inter che quella del Napoli, in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato in vista del big match tra azzurri e nerazzurri al rientro dalla sosta.

SFIDA SCUDETTO – «Inter-Napoli è una sfida scudetto. Anche se al primo posto con la squadra di Spalletti c’è il Milan. L’Inter deve vincere per riavvicinarsi alla vetta. Il Napoli ha meno ansie, ma non giocherà certo una partita di contenimento. Alla vigilia del campionato, avevo ipotizzato un Napoli da primo posto, con Inter immediatamente alle spalle. Gli azzurri hanno la stessa squadra dell’anno scorso con l’aggiunta di un prezioso Anguissa, I nerazzurri hanno invece perso Eriksen e Lukaku». 

TATTICHE – «Spalletti alterna il 4-3-3- al 4-2-3-1, mentre Inzaghi si affida solo al 3-5-2. Il Napoli soffre se aggredito, ma l’Inter non ha quelle caratteristiche di gioco. Conterà molto ad esempio il duello Di Lorenzo-Perisic. Nel senso che l’interista potrebbe avere difficoltà a contrastare le incursioni del difensore napoletano». 

UOMINI CHIAVE – «Nel Napoli Insigne, senza dubbio. Come nell’Inter Lautaro Martinez, che sente di dover dare qualcosa di più. E gli argentini in certe situazioni sanno sempre esprimere una carica maggiore degli altri».