Inter: pochi nazionali a lavoro, a parte invece Chivu e Poli

© foto www.imagephotoagency.it

APPIANO GENTILE – Ancora 90 minuti di… avvicinamento al Cagliari. Un allenamento intenso e divertente per i nerazzurri che, stamane, si sono ritrovati per la terza seduta settimanale al centro sportivo “Angelo Moratti” a La Pinetina. Allenamento imporante, ma divertente perchè, nell’ultima fascia della seduta, il gruppo (dopo il riscaldamento tecnico, il ‘torello’ e l’esercitazione tattica su distanze variabili), ha disputato un mini torneo a due squadra su campo ridotto, con micro sfide ‘2 contro 2’, ‘3 contro 3’ e ‘1 contro 1’: gol, parate, rigori, tifo scatenato da una parte e dall’altra.

Con i compagni hanno svolto l’intera seduta anche Marco Davide Faraoni e Thiago Motta, mentre gli altri nazionali già  rientrati (Luca Caldirola, Sulley Muntari che ha rassicurato tutti sulle sue condizioni, Giampaolo Pazzini e Andrea Ranocchia) hanno svolto un lavoro specifico rigenerativo, prima sul campo (aerobico) e poi in palestra o piscina.

Julio Cesar, per il terzo giorno consecutivo, ha fatto…. il portiere, prima sul campo insieme con i colleghi (Luca Castellazzi, Paolo Orlandoni e Paolo Tornaghi), quindi anche con la squadra, partecipando al mini torneo che ha chiuso l’allenamento. Per Cristian Chivu, come nella seduta di ieri, prima parte di lavoro con il gruppo e quindi specifico individuale (sabato non sarà  disponibile per la squalifica che avrebbe scontato in Genoa-Inter se non fosse stata rinviata). Per Andrea Poli, dopo l’intenso lavoro con i compagni dei giorni scorsi, individuale ‘di scarico’ (anche per lui prima sul campo, con finalità  aerobiche, e poi in palestra e piscina).

Invece, per quanto riguarda le sedute programmate per il recupero infortuni, al lavoro Maicon, Yuto Nagatomo ed Emiliano Viviano. Con la 1^ squadra si sono allenati sei Primavera: Rodrigo Ortega Alborno, Joseph Alfred Duncan, Gianmarco Falasca, Jacopo Galimberti, Lukas Spendlhofer e Jakub Vojtus. Restano da completare i rientri in Italia, dopo gli impegni con le nazionali, per Ricardo Alvarez (atteso nel pomeriggio di domani, venerdì ritornerà  a disposizione di Claudio Ranieri), Joel Obi (atteso nella tarda mattinata di domani) e Wesley Sneijder (atteso nel pomeriggio). Diego Forlan è invece in permesso concordato con club, allenatore e staff medico.

Fonte: inter.it