Connettiti con noi

Inter News

Inter Spezia 2-1: cronaca e tabellino

Avatar

Pubblicato

su

Allo stadio San Siro, il match valido per la 13ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Inter e Spezia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

L’Inter regola la pratica Spezia nel secondo tempo grazie alle reti di Hakimi e di Lukaku su rigore; ininfluente il gol a tempo scaduto di Piccoli, la squadra di Conte resta sempre a -1 dal Milan che ha vinto con analogo punteggio in casa del Sassuolo. Nerazzurri un po’ sottotono nel primo tempo ma capaci di sfruttare la nettà superiorità sugli esterni per trovare i gol partita. Questa la cronaca del match:


Sintesi Inter Spezia 2-1 MOVIOLA

1′ Calcio d’inizio E’ iniziata la sfida a San Siro.

4′ Prima occasione per l’Inter; Lautaro trova Lukaku dentro l’area, il belga prova lo scavetto sull’uscita di Provedel, chiusura in angolo di Ismajili.

9′ Assolo di Young sulla sinistra che passa in mezzo a due e prova a piazzarla ma Provedel è bravo a mettere in angolo.

12′ Punizione dalla destra di Brozovic, Provedel non esce, sul secondo palo spunta Lautaro che di testa manda alto.

18′ Ammonito Brozovic Entrata in ritardo su Acampora, punizione dal limite per lo Spezia.

19′ Ci prova Deiola ma la sua battuta è altamente scadente e si perde a lato.

28′ La pressione nerazzurra è leggermente calata e lo Spezia cerca di mettere il naso nelle trequarti offensiva pur senza arrivare a calciare verso la porta di Handanovic.

29′ Colpito in pieno volto l’arbitro Fabbri da una pallonata; nulla di grave per il fischietto ravennate.

36′ Brozovic dentro per Lautaro per apparecchia la tavola per Lukaku ma il belga è lento nello spostarsi la palla sul sinistro e viene chiuso dalla retroguardia spezzina.

38′ Si affaccia lo Spezia con un tentativo di Acampora dal limite; mancino strozzato che si perde mestamente sul fondo.

39′ Brozovic tenta un dribbling al limite dell’area e perde palla, per sua fortuna Gyasi non ne approfitta e sull’azione successiva, entrata del croato su Perisic che ha rischiato il secondo giallo.

41′ Ammonito Nzola Entrata su Barella in ritardo, secondo giallo della partita.

43′ Ammonito Terzi Lukaku prova a sfondare sulla fascia destra, Terzi lo stende senza troppi complimenti; giallo anche per lui.

44′ Scontro testa contro testa tra Gagliardini e Ismajili; dopo lo spavento iniziale, i due si rialzano e possono rientrare in campo.

45′ Recupero 2′ concessi da Fabbri.

45’+2′ Fine primo tempo Si chiude a reti bianche la prima frazione.

46′ Sostituzione Inter Conte lascia Gagliardini negli spogliatoi, al suo posto Sensi.

46′ Inizio 2° tempo Primo possesso per lo Spezia.

48′ Barella lancia in profondità Hakimi all’interno dell’area, contatto con Simone Bastoni, per Fabbri è tutto regolare.

51′ GOL INTER 1-0 Lautaro apre a destra per Hakimi che si lancia in campo aperto contro Mora e, una volta entrato in area, col destro fulmina Provedel sul suo palo.

55′ Lautaro sfonda a sinistra, arriva sul fondo e scarica per il rimorchio di Sensi che però centra le gambe di Provedel ma l’assistente segnala la posizione irregolare del Toro ad inizio azione; il replay non chiarisce del tutto.

59′ Contrasto Acampora-Young entrambi i calciatori restano a terra; per fortuna entrambi possono proseguire.

62′ Ricci pesca Simone Bastoni in area ma è bravissimo Hakimi a coprire e mettere in angolo.

63′ Ammonito Conte Il tecnico nerazzurro ha vivacemente protestato per un intervento non fischato ai danni di De Vrij sugli sviluppi del calcio d’angolo.

66′ Sostituzione Inter Fuori Brozovic, dentro Vidal.

68′ VAR Cross di Sensi, Nzola respinge con il braccio, Fabbri lascia correre ma viene richiamato all’On field review e concede il rigore.

71′ GOL INTER 2-0 Dal dischetto si presenta Lukaku che cambia angolo rispetto alla sfida con il Napoli, incrocia e spiazza Provedel, raddoppio Inter.

72′ Doppia sostituzione Spezia Fuori Deiola e Mora, dentro Agudelo e Maggiore.

77′ Gyasi da pochi passi trova la rete del 2-1 ma si trova in posizione nettamente irregolare.

79′ Doppia sostituzione Spezia Fuori Gyasi e Nzola, dentro Farias e Piccoli

80′ Tripla sostituzione Inter Fuori Hakimi, Young e Lukaku, dentro Darmian, Perisic e D’Ambrosio.

88′ Darmian sfonda a sinistra, cross basso a centro area, Lautaro non riesce a girare in porta, la palla diventa buona per D’Ambrosio ma il suo sinistro dal limite è facile per Provedel.

90′ Recupero 4′ concessi da Fabbri.

90’+1′ Sostituzione Spezia Fuori Acampora, dentro Mastinu.

90’+4′ GOL SPEZIA 2-1 Bastoni sfonda a sinistra, cross rasoterra al centro dove arriva Piccoli in spaccata e trova il gol della bandiera.

90’+5′ Fischio finale Nonostante il gol allo scadere, l’Inter trova i tre punti contro lo Spezia.


Migliore in campo: Hakimi PAGELLE


Inter Spezia 2-1: risultato e tabellino

MARCATORE: 51′ Hakimi, 71′ rig. Lukaku (I), 90’+4′ Piccoli (S).

INTER (3-5-2): Handanovic 6; Skriniar 6,5, de Vrij 6, A. Bastoni 6; Hakimi 7 (dall’80’ Darmian sv), Barella 6, Brozovic 5 (dal 66′ Vidal 5,5), Gagliardini 6 (dal 46′ Sensi 6,5), Young 6,5 (dall’80’ D’Ambrosio sv); Lautaro 6, Lukaku 6,5 (dall’80’ Perisic sv). All. Antonio Conte 6,5.

SPEZIA (4-3-3): Provedel 5; Vignali 5,5, Ismajili 6, Terzi 5,5, S. Bastoni 6,5; Deiola 5,5 (dal 72′ Agudelo 6), Ricci 5,5, Mora 5 (dal 72′ Maggiore 6); Acampora 6 (dal 91′ Mastinu sv), Nzola 5 (dal 79′ Piccoli 6,5), Gyasi 5,5 (dal 79′ Farias 5,5). All. Vincenzo Italiano 6.

ARBITRO: Michael Fabbri di Ravenna.

AMMONITO: Brozovic, Antonio Conte (I), Nzola, Terzi (S).

Advertisement