Investitori per il Milan? Rybolovlev si tira fuori: «Concentrato sul Monaco»

rybolovlev monaco
© foto Wikimedia Commons

Uno dei nomi fatti in queste ore per il futuro del Milan si chiama fuori dalla partita

Dopo le smentite dell’imprenditore uzbeko Alisher Usmanov, pure il magnate russo Dmitrij Rybolovlev si chiama fuori dalla partita per il dopo Yonghong Li al Milan. Non sarà dunque la società rossonera il prossimo investimento nel mondo del calcio del proprietario del Monaco. Ed è proprio sul sito del club del Principato che è apparso un comunicato di smentita in questo senso.

«A seguito di indiscrezioni in merito all’AS Monaco sui media negli ultimi giorni – si legge –  l’AS Monaco afferma che non ci sono trattative in corso per la vendita del Club o l’acquisto di AC Milan. Il presidente Dmitry Rybolovlev è felice di sviluppare il progetto monegasco da 7 anni. AS Monaco sottolinea che il Club è stato prelevato da ultimo della League 2 nel 2011 mentre oggi è Campione di Francia. L’ambizione per il presente e il futuro è intatta, costruita attorno ai giovani talenti, alle infrastrutture moderne in via di sviluppo ma anche all’ambizione di vincere nuovi trofei. I fatti sono più importanti delle voci. L’intero club oggi è concentrato nella finale della League Cup e nella lotta per la qualificazione in Champions League». Insomma, non c’è Rybolovlev nel futuro del Milan: ma allora come andrà a finire?