Italia, Barzagli: “La squadra dovrà essere l’uomo in più

© foto www.imagephotoagency.it

Euro2012 – Autore di un ottimo Europeo dopo un grande campionato con la Juventus, Andrea Barzagli, difensore dell’Italia, ha commentato ai microfoni di “Sky Sport 24” la finale di domani contro la Spagna: “Ora abbiamo la partita più difficile, la finale contro la squadra campione del mondo e campione in carica anche in Europa. Ci stiamo preparando per affrontare al meglio la sfida. Anche contro la Germania l’abbiamo preparata studiando attentamente i video, avevamo pochi giorni per recuperare. Siamo insieme da più di un mese, ormai sappiamo quali sono le nostre caratteristiche, dobbiamo poi vedere come giocano gli altri. Chi sarà l’uomo in più? Per noi l’uomo in più è sempre la squadra, poi speriamo sempre che qualche singolo si possa esaltare. Come si batte la Spagna? Sono una grande squadra, questo lo sappiamo noi e lo sanno tutti, ma anche loro hanno dei punti deboli e dobbiamo provare a sfruttarli. Se hanno paura di noi? No, però penso che dopo le ultime due partite ci rispettino molto. Se sono sorpreso del nostro cammino sin qui? Non siamo partiti benissimo dopo l’amichevole contro la Russia, ma poi siamo sempre migliorati”.