Connettiti con noi

News

Italia-Germania 1-2 Under 21: pagelle e tabellino

Pubblicato

su

cutrone italia under 21

 

Italia-Germania Under 21, amichevole internazionale 2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

I ragazzi di Di Biagio ci riprovano. Dopo la sconfitta di Ferrara contro l’Inghilterra, questa sera gli azzurrini avranno un’altra chance di testare il loro livello in vista dell’Europeo di categoria in programma a giugno proprio nel nostro paese. A Reggio Emilia infatti arriva la Germania, per una seconda sfida amichevole che potrà dire di più sull’effettivo livello di Cutrone e compagni.


Italia-Germania 1-2 Under 21: il tabellino

MARCATORI: pt 20′ Parigini, 41′ Waldschimdt; st 3′ Waldschimdt

Italia (4-3-3) – Audero 6.5; Calabresi 5.5, Romagna 5.5, Bastoni 5.5 (15′ st Bonifazi 6), Pezzella 6; Zaniolo 6.5 (25′ st Lagumina 6), Locatelli 5.5 (25′ st Pessina 6), Mandragora 5.5; Orsolini  5.5 (37′ st Verde 6), Cutrone 6, Parigini 6.5 (15′ st Castrovilli 6)

Germania (4-2-3-1) – Nubel 7; Henrichs 6, Klostermann 6, Uduokhai 6, Baumgartl 6; Dahoud 6, Waldschimdt 7 (35′ st Sabiri 6); Serra 5.5 (16′ st Knoll 6), Neuhaus 6.5 (35′ st Ochs 6), Richter 6 (16′ st Oztunali 6 ); Eggestein 6 (27′ st Stenzel 6)

ARBITRO: Godinho (POR)

LE PAGELLE 

ITALIA IL MIGLIORE

ZANIOLO 6.5 – Come tutta la squadra è strepitoso nella prima frazione. Sempre aggressivo e propositivo, è suo gran parte del merito del gol di Parigini. Nella ripresa continua a lottare fìnchè è in campo.

ITALIA IL PEGGIORE

ORSOLINI 5.5 – Non gioca in realtà una brutta gara, tuttavia il suo errore sull’1-0, solo davanti a Nubel costa caro agli azzurri oggi.

GERMANIA IL MIGLIORE 

WALDSCHIMT 7 – Freddo dal dischetto e letale in area di rigore. Ribalta quasi da solo una gara che si stava mettendo male.

GERMANIA IL PEGGIORE 

SERRA 5.5 – Parte bene, mettendo freschezza e imprevedibilità all’attacco, ma dura poco, sparisce presto e non combina nulla

 

Italia-Germania Under 21: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Arriva la seconda sconfitta consecutiva per l’Italia, anche questa volta per 1-2. La Germania trova in avvio di ripresa il gol del vantaggio, ancora con Waldschimdt che entra in area indisturbato e infila Audero. I ragazzi di Di Biagio accusano il colpo e non riescono più a ripartire. Il tecnico prova a cambiare le cose con diversi cambi, ma le cose restano invariate. Grazie anche a Nubel, che nel finale compie un miracolo su Cutrone. Vincono dunque i tedeschi, Italia ancora rimandata.

49′ st – Finisce qui, vince la Germania 1-2 in rimonta

45′ st –  Saranno 4′ i minuti di recupero

43′ st – Destro di Verde dalla distanza, palla altissima

40′ st – Ancora 5′ minuti per l’Italia per evitare la seconda sconfitta consecutiva

37′ st – Finisce la gara di Orsolini, dentro al suo posto Verde

35′ st – Miracolo di Nubel, che vola a togliere un pallone davvero ben calciato da Cutrone

30′ st –  Prova Castrovilli a scuotere i suoi, ma viene chiuso in angolo

25′ st – Altri cambi per l‘Italia, fuori Locatelli e Zaniolo, dentro Pessina e Lagumina

20′ st – Altro angolo per la Germania che non smette di attaccare

15′ st – Doppio cambio per l’Italia fuori Bastoni e Parigini, dentro Castrovilli e Bonifazi

13′ st – Italia che adesso fa fatica a rendersi pericolosa

10′ st – Destro da buona posizione Dahoud che però esce di molto

5′ st – Reagisce subito l’Italia, ma il sinistro di Zaniolo viene salvato sulla linea da Baumgartl

3′ st – Goooool! La ribalta la Germania con Waldschimdt che entra in area e col sinistro batte ancora Audero, un po’ molle qui la difesa azzurra

2′ st – Zaniolo prova a sfondare a destra, chiuso da Henrichs

1′ st – Si riparte con gli stessi 22 in campo

SINTESI PRIMO TEMPO – Termina 1-1 un bel primo tempo a Reggio Emilia. A partire meglio è la Germania, che tiene in mano il gioco e prova a sfondare. Al 20′ però, Zaniolo recupera un buon pallone e  verticalizza subito per Parigini, che solo a Nubel lo trafigge con il diagonale destro. Dopo il vantaggio i ragazzi di Di Biagio continuano ad attaccare ed hanno una colossale chance di raddoppiare, ma Oroslini spreca tutto davanti a Nubel. Così nel finale un ingenuo tocco di mano di Cutrone regala il rigore alla Germania. Dal dischetto Waldschimdt non sbaglia e si va a riposo dunque in parità.

45′ pt – Finisce qui il primo tempo, 1-1 tra Germania e Italia

41′ pt – Calcio di rigore assegnato alla Germania per un fallo di mano di Cutrone, batte Waldschimdt: Audero intuisce ma non basta 1-1

38′ pt – Contropiede perfetto dell’Italia con Parigini che libera Orsolini solo davanti a Nubel, che però non riesce a segnare, si rimane dunque sll’1-0

34′ pt – Grande riflesso di Audero sul tiro a giro di Neuhaus

32′ pt – Ritmi più bassi ora, con la Germania che deve riprendersi dal gol subito

27′ pt – Punizione dal limite per la Germania, va Neuhaus in mezzo, spazza bene la retroguardia azzurra

25′ pt – Ancora Orsolini pericoloso sulla destra: ingresso in area e sinistro, murato questa volta dalla difesa

20′ pt – Goooool! Italia in vantaggio con Zaniolo che recupera alto, verticalizza subito per il taglio di Parigini che con il diagonale non lascia spazio a Nubel

15′ pt – Insiste l’Italia con Parigini che mete un bel pallone in mezzo all’area, Orsolini tenta una difficile rovesciata

14′ pt – Cross di Orsolini a cercare l’inserimento di Mandragora, che non trova di poco l’impatto col pallone

12′ pt – Ritmi alti in questa fase, con entrambe le squadre che spingono molto

10′ pt – Orsoliniii! Riceve da Cutrone sulla destra, salta secco Henrichs e calcia con il mancino, palla che sfiora il palo di Nubel

9′ pt – Serra riceve palla in area, lo chiude bene Romagna

7′ pt – Parigini va giù in area, Godinho fa giustamente correre

6′ pt – Ancora Audero, blocca bene un tiro dal limite di Neuhaus

5′ pt – La Germania tiene molto palla in questo avvio e cerca un varco per punire la difesa azzurro

2′ pt – Subito Gemania pericolosa con il destro di Richter messo in angolo da Audero

2′ pt – Parigini riceve palla al limite dell’area avversaria e prova il dribbling, chiuso però dalla difesa

1′ pt – Tutto pronto a Reggio Emilia, comincia ItaliaGermania


Italia-Germania Under 21: formazioni ufficiali

Ecco le scelte ufficiali dei due allenatori. Di Biagio sostituisce Mancini con Bastoni al centro della difesa. A centrocampo invece spazio per Zaniolo, Mandragora e Locatelli. Il tridente offensivo invece sarà formato da Orsolini, Cutrone e Parigini. Germania che invece si schiera con il 4-2-3-1 dove Henrics e Dahoud sono gli uomini da tenere d’occhio.

Italia (4-3-3) – Audero; Calabresi, Romagna, Bastoni, Pezzella; Zaniolo, Locatelli, Mandragora; Orsolini, Cutrone, Parigini.

Germania (4-2-3-1) – Nubel; Henrichs, Klostermann, Uduokhai, Baumgartl; Dahoud, Waldschimdt; Serra, Neuhaus, Richter; Eggestein..


Italia-Germania Under 21: probabili formazioni e pre-partita

Di Biagio deve far fronte a due assenze pesanti. Mancini e Kean infatti sono stati chiamati in Nazionale maggiore e dunque non potranno essere della partita. Ci sarà dunque Bonifazi in coppia con Romagna al centro della difesa, mentre l’attacco è affidato al bomber del Milan Patrick Cutrone e a Parigini e Verde sugli esterni. La Germania invece risponde con un solido 3-5-2, dove sarà da tenere d’occhio la coppia OchsSerra là davanti.

Italia (4-3-3) – Audero; Calabresi, Romagna, Bonifazi, Pezzella; Pessina, Valzania, Castrovilli; Parigini, Cutrone, Verde.

Germania (3-5-2) – Korber; Anton, Koch, Uduokhai; Henrichs, Oztunali, Serdar, Sabiri, Mittelstadt; Serra, Ochs.


Italia-Germania Under 21: i precedenti del match

Le sfida tra Italia e Germania non sono mai un qualcosa di banale nella storia del calcio. Anche a livello di Under 21 ci sono stati alcuni match davvero delicati per importanza e peso. Ne è un esempio il match che si è giocato nel giugno del 2017, agli Europei di categoria una rete di un giovanissimo Bernardeschi permise agli azzurri di vincere 1-0 contro i tedeschi e qualificarsi alle semifinali


Italia-Germania Under 21: l’arbitro del match

Il direttore di gara scelto per questo match amichevole tra Italia e Germania, in programma alle 18:30 di questa sera a Reggio Emilia sarà il portoghese Luis Godinho. Ad aiutarlo nel compito ci saranno gli assistenti Paulo Soares e Nelson Moniz, insieme al quarto uomo Micheal Fabbri.


Italia-Germania Under 21 Streaming: dove vederla in tv

Italia-Germania Under 21 sarà trasmessa a partire dalle ore 18.30 in diretta tv in chiaro sulle frequenze di Rai 2 (anche in HD al canale 502 del digitale terrestre), oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app e sito RaiPlay. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.


News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.