Italia, Prandelli: “Cassano? L’avrei mandato a casa”

© foto www.imagephotoagency.it

Il ct della nazionale azzurra, Cesare Prandelli, durante la conferenza stampa di ieri si è trovato a commentare l’ennesima “Cassanata” dell’attaccante milanista Cassano, reo di aver insultato un giornalista:” Si tratta di un gesto grave e di cui non avevamo bisogno, l’avrei mandato a casa, ma Antonio ha preceduto tutti e si è scusato, per cui giocherà “.