Italia, Prandelli: “Forse dovevo cambiare qualcosa”

© foto www.imagephotoagency.it

Al termine della finale dell’Europeo persa malamente contro la Spagna, il c. t. dell’Italia Cesare Prandelli accenna un mea culpa su quanto sbagliato dagli azzurri in campo.

Forse nell’ultima partita avrei dovuto avere un po’ di coraggio nel rivoluzionare le squadra, ma sarebbe stata una mancanza di rispetto verso chi ci aveva portato in finale – ha detto Prandelli – . Qual è stato il nostro preggio maggiore? La generosità. Questo squadra è stata generosa, cercando di unire il vecchio e il nuovo e cercando di avere uno spirito. La gara della svolta? La partita amichevole con l’Uruguay, abbiamo ricevuto complimenti e attestati di stima da tutti, mentre dal nostro ambiente sono arrivate solo critiche”.