Connettiti con noi

Azzurri

L’Italia si qualifica se…combinazioni e risultati per evitare i playoff

Pubblicato

su

italia si qualifica se

L’Italia si qualifica se: ecco tutte le combinazioni e i possibili risultati per evitare i playoff e accedere ai Mondiali 2022 in Qatar

L’Italia si qualifica se vince. Niente di più falso, perché il pareggio contro la Svizzera ha decisamente complicato i piani degli Azzurri e reso incertissimo un girone che pareva alla nostra portata.

Nella bollente Belfast sarà indispensabile scendere in campo con la mente sgombra per evitare pessime sorprese, ma inevitabilmente un orecchio alle radioline, come ai vecchi tempi, sarà necessario mantenerlo con costanza. L’approdo ai Mondiali 2022 in Qatar resta subordinato non soltanto al risultato della nostra Nazionale contro l’Irlanda del Nord ma passa anche da quel che sarà alla Swissporarena di Lucerna tra i rossocrociati e la Bulgaria.

Prima del fischio d’inizio, a parità di punti in classifica, l’Italia è al comando in virtù di una differenza reti che la vede a +11 rispetto al +9 dei rivali. Dunque, nel caso di risultato identico o di doppio pareggio per Roberto Mancini e i suoi ragazzi non ci sarebbero scossoni.

Tutt’altra situazione invece nel caso in cui ci fosse una doppia vittoria (o paradossalmente una doppia sconfitta). Allora sì che ci sarebbe da preservare la differenza reti, con gli Azzurri che potranno permettersi un solo gol in meno degli svizzeri nel risultato della serata. Esempio, in caso di 1-0 italiano agli svizzeri non sarebbe sufficiente imporsi con due reti di scarto e così via con qualsiasi punteggio. Caso particolare quello con un’eventuale parità complessiva nella differenza reti e conseguente passaggio al secondo criterio, ovvero il maggior numero di reti fatte (in questo momento 13 a 11 per noi): per esempio, con un 2-1 per l’Italia e un 3-0 per la Svizzera, passerebbero Bonucci e compagni. Con un 2-1 per l’Italia e un 4-1 per la Svizzera, avanti i ragazzi di Yakin.

Qualora invece noi vincessimo con una rete di scarto a Belfast e gli svizzeri superassero i bulgari con tre o più reti di scarto, ecco che la frittata sarebbe facilmente compiuta. Anche perché con un’eventuale parità complessiva nella differenza reti ed eventuale equilibrio anche nelle reti fatte, lo scontro diretto favorevole agli elvetici caccerebbe la nostra Nazionale ai temutissimi playoff.