Connettiti con noi

Azzurri

Italia, Stramaccioni: «Delusione e amarezza. Chiesa perdita gravissima»

Pubblicato

su

stramaccioni

L’allenatore italiano Stramaccioni ha parlato della mancata qualificazione dell’Italia al prossimo Mondiale in Qatar

Andrea Stramaccioni, allenatore italiano dell’Al-Gharafa, in una intervista a Tuttosport ha parlato della mancata qualificazione dell’Italia al prossimo Mondiale che si giocherà in Qatar.

MONDIALE SENZA ITALIA«La delusione è troppo fresca, c’è profonda amarezza da tifoso e da italiano che vive nella terra dove si svolgerà il Mondiale». 

GIUSTO ANDARE AVANTI CON MANCINI – «Sì, perché al netto di una bruciante delusione, la nazionale ha una chiara identità». 

RICONOSCENZA«Nel momento di difficoltà, come fa ogni allenatore, si è affidato alle certezze di un gruppo che conosceva meglio, agli uomini ancora prima che ai calciatori. Troppi episodi sono girati male fra qualificazione e partita con la Macedonia. In campo c’era il capocannoniere della Serie A, Immobile, l’attaccante italiano più in forma, Berardi, e sicuramente il più talentoso, ovvero Insigne; per non parlare di chi c’era in mezzo. L’Italia è andata in campo con la migliore squadra possibile. Poi con il “senno di poi” è troppo facile parlare». 

CHIESA«Il suo infortunio è stato una perdita gravissima. La sua capacità di saltare l’uomo, creare superiorità, strappare all’interno della partita, ci è mancata tantissimo». 

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.