Connettiti con noi

Azzurri

Italia Svizzera 1-1: Jorginho ci lascia ad 11 metri da Qatar 2022

Pubblicato

su

rigorista italia

Allo stadio Olimpico, il match valido per le qualificazioni ai Mondiali 2022 tra Italia e Svizzera: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Termina 1-1 la sfida dell’Olimpico tra l’Italia e la Svizzera; un risultato che rimanda agli ultimi 90′ l’esito per la qualificazione ai prossimi Mondiali dopo che Jorginho, così come all’andata, ha fallito un calcio di rigore, stavolta al 90′ quando avrebbe potuto già mandare gli Azzurri di Mancini a Qatar 2022. Per il resto, vantaggio elvetico con Widmer e pareggio azzurro di Di Lorenzo. Queste le azioni salienti di Italia-Svizzera:


Sintesi Italia Svizzera 1-1 MOVIOLA

1′ Calcio d’inizio Rotola il pallone all’Olimpico.

2′ Rinvio sbagliato di Bonucci, Shaqiri recupera in trequarti, va in percussione ed arma il sinistro dal limite; palla in Curva Sud.

5′ Barella a terra Pallonata dove non batte il sole sul tentativo di conclusione dal limite di Zakaria. Colpo molto doloroso che richiede l’intervento di medico e massaggiatore.

7′ Smaltito il dolore, Barella può rientrare regolarmente in campo.

10′ Fa molta densità la formazione elvetica che sta ingabbiando la costruzione azzurra.

11′ GOL SVIZZERA 0-1 Lancio lungo su Okafor che controlla palla sulla sinistra affrontato da Acerbi, scarico all’altezza della lunetta dove arriva solissimo Widmer che lascia partire un missile che si infila sotto la traversa.

14′ Vargas va ancora via a sinistra, palla al centro rasoterra dove Bonucci anticipa Okafor ma colpisce involontariamente Acerbi che rischia l’autogol.

15′ Okafor dalla lunetta cerca il palo lontano con il mancino; palla fuori di un soffio.

18′ Ancora Okafor se ne va a sinistra e offre lo scarico per Shaqiri che però se la ritrova sul destro e calcia malissimo.

21′ Vargas a terra Scontro all’interno dell’area di rigore azzurra con Bonucci; nulla di grave, si può proseguire.

22′ Emerson sfonda a sinistra, scarico al limite per Jorginho che spara a colpo sicuro, Zakaria respinge ma giusto sui piedi di Barella che calcia da due passi ma trova il miracolo di Sommer.

24′ Chiesa riceve al vertice sinistro, prova a farla girare rasoterra sul palo lontano ma Sommer blocca malgrado una deviazione di Steffen.

27′ L’Italia sembra essere cresciuta negli ultimi minuti.

32′ Punizione dalla sinistra per Shaqiri, a centro area sbuca Schar che trova però la risposta di Donnarumma.

36′ GOL ITALIA 1-1 Punizione dalla sinistra, finta di battuta, batte Insigne, a centro area sbuca Di Lorenzo che anticipa Sommer in uscita e di testa insacca.

37′ VAR Gol convalidato nonostante le veementi proteste di Sommer.

40′ Il pareggio azzurro sembra aver cambiato l’andamento della gara con l’undici di Mancini che ha ripreso fiducia contro una Svizzera al contrario molto meno intraprendente rispetto alla prima mezz’ora.

43′ Ammonito Chiesa Proteste ritenute eccessive da Taylor a seguito di un fallo fischiato dopo un contatto con Ricardo Rodriguez.

45′ Recupero 2′ concessi da Taylor.

45’+2′ Fine 1° tempo Intervallo, squadre negli spogliatoi.

46′ Secondo tempo Inizia la ripresa, nessun cambio all’intervallo.

47′ Ammonito Insigne Entrata decisa in scivolata su Steffen.

48′ Okafor va al traversone all’interno dell’area e trova il braccio di Bonucci; per Taylor si può giocare.

53′ La Svizzera ha ricominciato con il piglio giusto questo secondo tempo.

54′ Zakaria prova la conclusione dai 25 metri; destro masticato che si perde lontanissimo dai pali di Donnarumma.

58′ Doppia sostituzione Italia Fuori Locatelli e Belotti, dentro Tonali e Berardi.

60′ Mancini ridisegna l’attacco con Chiesa ‘falso nueve’ e Berardi largo a destra.

65′ Problemi per Rodriguez Il terzino sinistro elvetico non va a recuperare un pallone di facile gestione accusando, all’apparenza, un problema muscolare.

68′ Azione fatta di ‘batti e ribatti’ sulla trequarti, la palla torna buona per Emerson che spara col sinistro ma va lontanissimo dalla porta.

69′ Doppia sostituzione Svizzera Fuori Rodriguez e Steffen, dentro Garcia e Imeri.

69′ Sostituzione Italia Fuori Barella, dentro Cristante.

70′ Retropassaggio avventato di Widmer verso Sommer, per poco non ne approfitta Chiesa.

74′ Zakaria a terra Piccola botta per il centrocampista elvetico che abbandona momentaneamente il terreno di gioco.

76′ Angolo per l’Italia dalla sinistra, battuta corta al vertice dove c’è Insigne che arma il destro, deviazione di Imeri ma Sommer riesce comunque con le gambe a respingere.

77′ Ammonito Schar Trattenuta evidente su Chiesa.

79′ Doppia sostituzione Svizzera Fuori Shaqiri e Okafor, dentro Sow e Frei.

80′ Doppia sostituzione Italia Fuori Emersone ed Insigne, dentro Calabria e Di Lorenzo.

81′ Ammonito Akanji Tocco di mano su ripartenza di Berardi.

84′ Chiesa prova il destro appena entrato in area; corpo troppo all’indietro e palla in Curva Sud.

86′ Sostituzione Svizzera Fuori Vargas, dentro Zeqiri.

87′ Contatto in area tra Garcia e Berardi, Taylor lascia correre.

88′ VAR Taylor ferma il gioco, richiamato dal VAR. Ci sarà On field review

89′ RIGORE PER L’ITALIA Taylor rivede le immagini e decreta il rigore. Ammonito Garcia.

90′ ALTO Dal dischetto va Jorginho che si era fatto ipnotizzare da Sommer all’andata. Il centrocampista del Chelsea decide di cambiare strategia, rincorsa dritta per dritta, collo destro ad incrociare e pallone che si perde nel cielo di Roma!

90′ Recupero 4′ di recupero.

90’+2′ Donnarumma si addormenta, Zakaria rimpalla il rinvio ma fortunatamente Zeqiri non è pronto per ribadire in rete da due passi.

90’+3′ Zakaria a terra Crampi per il centrocampista svizzero, l’Italia prosegue l’azione ma non ottiene nulla di interessante.

90’+5′ Fischio finale Termina 1-1 all’Olimpico, la qualificazione si deciderà negli ultimi 90′.


Migliore in campo: Insigne PAGELLE


Italia Svizzera 1-1: risultato e tabellino

RETI: 11′ Widmer (S), 36′ Di Lorenzo (I).

ITALIA (4-3-3): Donnarumma 5,5; Di Lorenzo 6,5, Bonucci 5,5, Acerbi 5, Emerson 6 (dall’80’ Calabria sv); Barella 5,5 (dal 69′ Cristante 6), Jorginho 4,5, Locatelli 5,5 (dal 58′ Tonali 6,5); Chiesa 5, Belotti 5 (dal 58′ Berardi 6), Insigne 6,5 (dall’80’ Raspadori sv). All. Roberto Mancini 5,5.

SVIZZERA (4-3-2-1): Sommer 6,5; Widmer 6,5, Akanji 5,5, Schar 5,5, Rodriguez 6 (dal 69′ Garcia 5); Vargas 6,5 (dall’86’ Zeqiri sv), Zakaria 6,5, Freuler 6; Steffen 5,5 (dal 69′ Imeri 6), Shaqiri 6,5 (dal 79′ Sow sv); Okafor 6,5 (dal 79′ Frei sv). All. Murat Yakin 6.

ARBITRO: Anthony Taylor (ENG).

AMMONITI: Chiesa (I), Insigne (I), Schar (S), Akanji (S), Garcia (S).