Chiellini risponde a Ibra: «Lo amo»

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante della Svezia aveva scherzato sul duello col difensore

Ha fatto a sportellate con Zlatan Ibrahimovic per tutta la partita, poi nel post-partita ha continuato ma mettendoci un pizzico di ironia: Giorgio Chiellini, che ha annullato in campo il fuoriclasse svedese, è stato allo scherzo dopo la battuta dell’avversario. «Se ce le siamo date? No, altrimenti sarebbe finito all’ospedale…», ha scherzato Ibrahimovic dopo la sfida contro gli azzurri. Un duello tutto fisico quello con il difensore della Juventus, che altrettanto ironicamente è intervenuto sulla questione.

IRONIA E TACKLE – «Ho sempre amato Zlatan. Anche per la sua simpatia. Nel calcio ci vuole un po’ di ironia», il commento di Chiellini sui social network. Non è stato affatto divertente, invece, la frase di Albin Ekdal, che alla viglia di Italia-Svezia aveva parlato della trasformazione in campo del difensore: «Diventa un maiale», ha dichiarato il centrocampista, ma anche in questo caso Chiellini ha evitato la polemica: «Mi ha spiegato che le sue parole sono state fraintese e in effetti mi sembrava strano che avesse detto parole del genere, visto che a Torino l’ho trattato come un fratello. Alla fine si è scusato con me e questo gli servirà d’esperienza: d’ora in poi starà attento nel dosare le parole, non ci cascherà più».