Connettiti con noi

Calcio Estero

Joao Mario: lo Sporting Lisbona chiede 30 milioni di risacrimento all’Inter

Pubblicato

su

botta risposta inter sporting lisbona

Continua l’infinita querelle tra Inter e Sporting Lisbona per il trasferimento di Joao Mario al Benfica: gli ultimi aggiornamenti

Continua l’infinita querelle tra Inter e Sporting Lisbona per il trasferimento di Joao Mario al Benfica. Secondo quanto riporta Record il club portoghese si appresta a citare il club nerazzurro presso il Tas di Losanna per la questione legata alla presunta clausola nell’accordo tra le due società per Joao Mario, che prevedeva il diritto di prima scelta per i lusitani in caso di cessione e faceva divieto di cedere il giocatore a Porto o Benfica, dove poi è andato dopo aver risolto il contratto coi nerazzurri.

Lo Sporting si fa forte di un precedente. La Fifa ha risolto un disputa legale tra Torino e Osasuna relativo ad Alex Berenguer dando ragione al club iberico.

I DETTAGLI SU INTERNEWS24