Josè Alberti dà  per certi gli affari Tevez e Casemiro

© foto www.imagephotoagency.it

Josè Alberti, agente Fifa e esperto di calcio sudamericano, dà  per conclusi gli accordi riguardanti Tevez e Casemiro.
In esclusiva a ‘ilsussidiario.net’, rilascia un’ampia intervista:
D: Si parla sempre molto di Casemiro. Prima o poi lo vedremo in Italia?
R:Casemiro è un giovane talento, è un classe 1992, capace di giocare da protagonista assoluto nel centrocampo del San Paolo, che ha le carte in regola per approdare nel nostro campionato. Lo vedrei bene nell’Inter e non è un mistero che la squadra di Moratti lo segua da tempo.
D:Quanto costa il cartellino del ragazzo?
R:L’ultima valutazione parlava di 9/10 milioni di euro. Una cifra alla portata dei nerazzurri.
D:Infatti sembra che Branca sia in procinto di volare in Brasile per chiudere l’affare. Le risulta?
R:E’ vero, ma non credo che l’Inter abbia intenzione di portarlo subito a Milano. Penso che Branca chiuderà  l’affare, ma che prima di gennaio Casemiro non si muoverà  dal Brasile: nell’immediato l’Inter ha altri progetti.
D:Quali?
R:A breve l’Inter chiuderà  l’affare con il City per Tevez.
D:Ne è sicuro?
R:Certo, sono mesi che lo dico. Sneijder andrà  allo United e l’Inter reinvestirà  parte dei soldi nell’affare per Tevez. L’Apache arriverà  a Milano con la formula del prestito oneroso: 15 milioni di euro subito e altrettanti alla fine della prossima stagione. L’Inter si porta a casa un campionissimo, affermato e di grande esperienza.
D:Tevez in partenza prelude all’arrivo di un altro big alla corte di Mancini, vero?
R:Il problema non si pone dato che il Kun Aguero è già  un giocatore del City. Tutta la vicenda che vedeva la Juventus protagonista mi è sempre sembrata poco veritiera: Aguero non ha mai avuto l’intenzione di andare in un club dove non avrebbe giocato la Champions.