Juve, Allegri: «Non mi sono pentito dell’addio. Era tempo di una pausa»

allegri juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Max Allegri è tornato a parlare del suo addio alla Juve: ecco le dichiarazioni dell’ex allenatore bianconero

Ospite all’evento dell’Assindustria Venetocentro, Max Allegri ha commentato nuovamente il suo addio alla Juve. Ecco le sue dichiarazioni.

«Non sono pentito della scelta fatta con la Juve. Le cose non vanno forzate. Abbiamo capito entrambi, forse il presidente prima di me, che dopo cinque anni era tempo di una pausa. Se penso all’inizio dell’avventura, quando volavano ortaggi, e a come è finita penso che di strada ne abbiamo fatta».