Juve Stabia, Raimondi: “Mi piacerebbe tornare, ma non lo farò”

© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Raimondi, attaccante in forza alla Juve Stabia nella scorsa stagione, è intervenuto ai microfoni di Tuttob.com per fare il punto sulla stagione appena trascorsa e parlare del proprio futuro: “Sono contento della stagione disputata, ma sicuramente avrei potuto fare molto meglio. Porterò con me il calore della tifoseria e l’affetto delle persone. I tifosi sono tra i migliori che abbia incontrato fino ad ora. Sempre pronti a sostenere nel bene e nel male”.

Sul tecnico Piero Braglia commenta: “Sempre pronto a tenere su il morale della squadra e a spronare. Un tecnico molto esperto”.

Parlando dei suoi risultati, elegge il suo gol preferito: “Il più bello sicuramente quello contro il Cosenza in Coppa Italia, ma a livello di importanza ovviamente quello contro la Reggina”.

Per quanto riguarda il futuro spiega: “Non mi è ancora stato comunicato niente dal procuratore, vedremo. Mi piacerebbe molto giocare ancora a Castellamare ma non credo di ritornarci per motivi personali”.