Connettiti con noi

Hanno Detto

Juve, Agnelli accoglie Allegri: «Vincere non è per tutti, non è qui per amicizia» – VIDEO

Pubblicato

su

Agnelli su Allegri: «Vincere non è per tutti, non è qui per amicizia». Così il presidente della Juventus sul tecnico bianconero

Andrea Agnelli ha introdotto così Massimiliano Allegri nella conferenza stampa di presentazione del tecnico della Juve.

«Abbiamo valutato i possibili rischi che ciò avrebbe suscitato nel mondo Juve, nei media, in lui. Ogni aspettativa contiene in sé un pregiudizio: qui alla Juventus ogni giorno si compete su ogni terreno per conquistare vittorie. Non è scontato, sarebbe un errore gravissimo pensarlo. Chi pensa che i trofei degli ultimi anni sono stati scontati, si sbaglia. La Juve dà un ambiente idoneo e adatto a raggiungere le vittorie. Da quando io sono arrivato alla Juve non ho mai visto una vittoria scontata: vincere costa fatica, e come Max mi ha ricordato non è per tutti. Chi lo fa, merita rispetto. Diamo inizio ad una stagione, con l’obiettivo di arrivare a marzo competitivi in tutte le competizioni. Max e la Juventus non sono tornati insieme per amicizia, che esiste ed è innegabile. Max è l’allenatore della Juve perché ha la credibilità per scrivere un nuovo capitolo, e questo nuovo gruppo dirigenziale (Nedved, Cherubini, Arrivabene) sarà agire nella tradizione bianconera. Da quando è tornato, guardiamo solo al futuro».

TUTTE LE NOTIZIE SULLA JUVE SU JUVENTUSNEWS24.COM