Allegri carica la Juventus: «Champions, spero sia l’anno buono»

juventus - barcellona
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus in finale di Champions League dopo aver superato il Monaco in semifinale, il tecnico Massimiliano Allegri carica la squadra: «Abbiamo molte possibilità di vincere a Cardiff!»

Seconda finale di Champions League negli ultimi tre anni per la Juventus, che dopo Berlino si appresta a viaggiare per Cardiff: dopo aver superato il Monaco al Louis II, i bianconeri hanno superato Mbappè e compagni 2-1 anche nella gara di ritorno dello Stadium. E Massimiliano Allegri, dopo il ko con il Barcellona del 2015, ora crede fortemente nella possibilità di sollevare la Coppa dalle Grandi Orecchie: «Son felice di ciò che hanno fatto i ragazzi, non era facile giocare una Champions League così ed i ragazzi hanno meritato la finale. Siamo nel momento cruciale della stagione ma non abbiamo ancora vinto nulla, stiamo facendo grandissime cose per il momento. I miei meriti? Non ne ho, faccio il mio lavoro con serenità ed entusiasmo, non mi interessa se gli altri dicono che sono il più bravo. Ottengo risultati grazie ai grandi calciatori che alleno. Buffon dice che arrivare in finale non conta più? Gigi ha ragione, arriviamo in finale per cercare di vincerla: spero sia l’anno buono, abbiamo molte possibilità di vincere la Champions. In questo mese ci sono di mezzo partite importanti: dal campionato alla Coppa Italia, non dobbiamo allentare la tensione perché riattaccare la spina diventa dura. Real Madrid, meglio partita secca? Nella doppia partita è sempre più difficile, in partita secca bisogna avere più accorgimenti tattici e attenzione ai dettagli», le sue parole a Premium Sport.