Juventus, pronti 30 milioni per Isco | As

© foto www.imagephotoagency.it

Per Marca il Real non retrocede e vuole 40 milioni di euro

James Rodriguez e Isco, giorni contati al Real Madrid? I due talenti della formazione allenata da Zinedine Zidane sono in discussione in questo momento non propriamente felice per la formazione madrilena, ormai lontanissima dal primo posto occupato dal Barcellona e dopo la recente sconfitta nel derby contro l’Atletico Madrid. Nessun dubbio sulle qualità tecniche dei due centrocampisti offensivi, tuttavia, in vista della prossima stagione in casa Real Madrid si inizia a programmare quali possano essere le strategie da approntare per innalzare il livello della rosa e dell’undici titolare.

LISTA D’ATTESA – Secondo quanto riportato in Spagna da “Marca“, infatti, entrambi i calciatori potrebbero partire di fronte ad un’offerta congrua: il Real Madrid ha pagato 80 milioni di euro per il cartellino di James Rodriguez dopo il Mondiale 2014 e ancora oggi il suo valore di mercato oscilla intorno a questa cifra, mentre Isco è costato 27 milioni di euro e il club confida di poterlo rivendere intorno ai 40-45 milioni di euro in linea di massima ma potrebbe accontentarsi anche di una cifra minore. I prossimi tre mesi, dunque, saranno decisivi in tal senso circa una conferma o una possibile cessione da parte dei due talenti, anche perché la lista dei desideri di Zidane ha già in mente i nomi per rimpiazzarli: Paul Pogba della Juventus ed Eden Hazard del Chelsea. 

ASSALTO JUVENTUS – Anche perché Isco è un obiettivo di mercato della Juventus da ormai diverse sessioni e i bianconeri attendono alla finestra l’evolversi della situazione. Secondo quanto riportato da un’altra testata iberica, “As”, la Juventus sarebbe pronta a offrire una cifra intorno ai 30 milioni di euro per il talento andaluso. Nei prossimi mesi, dunque, prepariamoci ad un nuovo assalto bianconero per il talento del Real Madrid.