Connettiti con noi

2009

Juventus, Candreva continua a sognare: “Spero di rimanere in bianconero”

Pubblicato

su

Il centrocampista della Juventus, Antonio Candreva, è il volto nuovo di questa squadra in questa fase del campionato. E’ lui l’unico vero innesto durante il mercato di gennaio portato dai dirigenti bianconeri a Torino, ed il calciatore ex Livorno ed Udinese ha risposto sul campo con prove discrete e tanto sacrifico. La sconfitta contro il Palermo va subito archiviata e la squadra deve tornare ad ottenere quanto prima i tre punti: “Prima della sconfitta contro il Palermo avevamo centrato sei risultati utili consecutivi, purtroppo è arrivato questo passo falso, ma cercheremo di rimediare già  sabato nella partita contro la Fiorentina”, spiega il calciatore ai microfoni di Juventus Channel.

Il mediano polivalente ha poi proseguito commentando quello che Zaccheroni ha dato alla squadra dal momento del suo arrivo: “In questo mese ci ha dato molto. Soprattutto è riuscito a trasmetterci tranquillità . Sta facendo davvero un ottimo lavoro e in effetti prima del Palermo eravamo in ripresa. Ora arrivano partite importanti, comprese quelle di Europa League e cercheremo di dare il massimo”.

Infine, un pensiero rivolto alla Nazionale, un traguardo raggiunto da Candreva, ma poi subito perso: “Ieri non ho visto la partita contro il Camerun purtroppo, ma ho guardato gli highlights e mi è parsa una buona Italia. Ora comunque non penso alla Nazionale, ma solo a fare bene con la Juventus. Qualsiasi cosa verrà  poi sarà  un sogno che si avvera e il primo sarebbe rimanere in bianconero”.