Juventus, Del Neri: “Meritavamo di più. Prendiamo il punto…”

© foto www.imagephotoagency.it

Quanta amarezza per Luigi Del Neri, che aveva già  pre-gustato il -3 dal Milan in testa alla classifica. Questo il commento dell’allenatore bianconero ai microfoni di Sky Sport a fine gara: “Occasione persa? Abbiamo preso due pali… giocato in dieci per più di un tempo… la squadra ha fatto il suo dovere, poi ha preso gol al 92′, quando pensava già  di aver vinto. Settimana scorsa è toccato alla Lazio, stavolta a noi. Prendiamo il punto e andiamo a casa sereni ed in salute. Abbiamo sopperito alle varie assenze con applicazione e volontà , secondo me meritavamo qualcosa in più. Siamo comunque stati bravi. Somiglianza al mio Chievo? Non penso… siamo nati dal borgo, con caratteristiche diverse. Ora il Chievo è una squadra consolidata in questa categoria ed il lavoro svolto si vede. Queste partite, da un verso, lasciano l’amaro in bocca, come può esser successo alla Lazio settimana scorsa al 94′. Abbiamo giocato contro le difficoltà , con grande attenzione. Ci sta di pareggiare, basta mettere questo carattere, sempre. L’espulsione? Dubbia… però sicuramente l’arbitro lo ha interpretato come ultimo uomo. Resta un bel campionato, molto incerto. Rinforzi? Ce la giochiamo anche così la chance…”.