Juventus: Elia a Torino, si allontana Alves, blitz Kjaer?

© foto www.imagephotoagency.it

In serata è stato definito l’accordo tra la Juventus e l’Amburgo per il trasferimento di Eljero Elia in bianconero, come vi abbiamo raccontato precedentemente. L’olandese era la prima scelta della dirigenza di Corso Galileo Ferraris dopo i tentativi falliti per Vargas e Perotti e, stando a quanto riporta oggi “La Gazzetta dello Sport”, dovrebbe arrivare a Torino per le visite mediche e la firma sul contratto. Al club tedesco è stato offerto il prestito oneroso con diritto di riscatto.

Sistemato il tassello mancante sulle fasce, è l’ora del difensore. Saltato Rhodolfo, che potrebbe arrivare a Gennaio, sembra saltare lo scambio Bonucci-Bruno Alves con lo Zenit San Pietroburgo. Il club russo, infatti, chiede un conguaglio economico oltre al difensore di Viterbo, e la dirigenza della “Vecchia Signora” considera eccessiva la valutazione fatta dal Spalletti per l’ex Porto. Oltre ai nomi di Astori e Gastaldello spunta anche Simon Kjaer del Wolfsburg, ma solamente nel caso saltasse la trattativa con la Roma.