Juventus, Elia: “Non vedo l’ora di giocare con Del Piero”

© foto www.imagephotoagency.it

La Gazzetta dello Sport odierna riporta le ennesime dichiarazioni di Eljero Elia, nuovo acquisto della Juventus, impegnato in ritiro con la nazionale olandese. “La Premier League all’inizio era la mia prima scelta, è vero, ma non ho mai detto che l’Italia non fosse un’opzione valida. Lo sarebbe diventata se ci fosse stato qualcosa di concreto e così è andata. – afferma l’ex Amburgo- Ho parlato con un po’ di gente e tutti mi hanno detto cose positive del calcio italiano. Wesley Sneijder mi ha detto che mi sarebbe piaciuto. E’ entusiasta della vita in Italia, ma mi ha anche parlato bene della Juve. Non vedo l’ora di giocare con Del Piero- continua l’olandese- Mi aspetto di imparare tantissimo da lui. Ho visto poco di Torino, ma ho visto la grandezza della Juve con i miei occhi. Ho visto quanto grandi sono e quanto vorranno esserlo in futuro. Hanno vissuto tempi duri dopo lo scandalo del calcio, ma c’è una dirigenza nuova, con una visione brillante del futuro. Conte vuole farmi giocare sulle fasce, dove la Juve non ha molte opzioni. Il club e l’allenatore vogliono costruire un mix fra ragazzi nuovi e giocatori esperti come Buffon, Pirlo e Del Piero. Spero di riuscire a far vedere quello che so fare”.