Connettiti con noi

Juventus News

Juventus Lazio 2-2: Milinkovic all’ultimo respiro! Pari allo Stadium

Pubblicato

su

Allo stadio Allianz, il match valido per la 37ª giornata di Serie A 2021/2022 tra Juventus e Lazio: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

(inviato all’Allianz Stadium) – La Juve saluta l’Allianz Stadium con un pareggio. 2-2 il risultato finale contro la Lazio nel giorno degli addii di Chiellini e Dybala. Vlahovic e Morata illudono, l’autogol di Alex Sandro e il gol all’ultimo respiro di Milinkovic-Savic per il pari.


Sintesi Juventus Lazio 2-2 MOVIOLA

1′ Fischio d’inizio – Cominciata Juve Lazio.

5′ Traversa Zaccagni – Gran destro dalla distanza del numero 20. Pallone deviato che si impenna e sbatte sulla traversa.

11′ Gol Vlahovic – Sfrutta benissimo un pallone dalla sinistra il serbo, e di testa dentro l’area piccola batte Strakosha.

12′ Tiro Bernardeschi – Dribbling e sinistro a giro che sfiora l’incrocio.

15′ Tiro Lazzari – Buono spunto dell’esterno della Lazio. Partito dalla destra si accentra e scarica il sinistro, deviato. Pallone in corner.

16′ Tiro Felipe Anderson – Ci prova anche il brasiliano, pallone fuori di poco.

17′ Cambio Juve – Chiellini lascia il campo. Standing ovation per il capitano, abbracciato da tutti i compagni di squadra e dagli avversari.

23′ Occasione Felipe Anderson – Il brasiliano si libera di un avversario e calcia, ma trova l’opposizione di Alex Sandro che fa arrivare il pallone docile tra le braccia di Perin.

25′ Tiro Bernardeschi – Scatta in profondità il numero 20 e di sinistro impegna Strakosha. Ferma tutto poi Ayroldi per fuorigioco.

29′ Occasione Felipe Anderson – Azione pazzesca di Milinkovic-Savic che salta tutti e scarica in mezzo per Felipe Anderson. Per un soffio, in spaccata, stava per battere Perin.

32′ Occasione Zaccagni – Troppo spazio per Lazzari a destra, cross basso sul primo palo per Zaccagni che di tacco sfiora il gol.

33′ Tiro Luis Alberto – Mira l’incrocio dei pali lo spagnolo e calcia. Pallone di poco a lato.

37′ Gol Morata – Azione strepitosa della Juve. Tacco di Dybala a liberare Cuadrado, che suggerisce per Morata. Lo spagnolo finta e controfinta in area e col destro battezza il sette.

45′ Tiro Cataldi – Destro a giro pericoloso del centrocampista bloccato centralmente da Perin.

45′ Tiro Cataldi – Destro a giro pericoloso del centrocampista bloccato centralmente da Perin.

FINE PRIMO TEMPO

INIZIA LA RIPRESA

51′ Autogol Alex Sandro – La Lazio riapre il match, con Patric che incorna di testa dentro l’area di rigore da calcio d’angolo. A nulla è servito il tentativo di allontanare il pallone sulla linea di Alex Sandro.

54′ Occasione Lazio – Punizione di Cataldi, una deviazione stava per beffare Perin.

56′ Tiro Pedro – Parte dalla destra e va a calciare di sinistro. Pallone fuori di poco.

57′ Tiro Zaccagni – Traiettoria velenosa di Zaccagni, blocca a terra in due tempi Perin.

58′ Occasione Zaccagni – Ci riprova il numero 20, questa volta la mira è sbagliata.

61′ Parata Perin – Non si fa sorprendere il portiere sul colpo di testa di Acerbi, che bene era saltato in area.

69′ Rovesciata Kean – Azione personale di Bernardeschi, che cross per Kean. Rovesciata che sfiora il palo.

75′ Punizione Cataldi – Traiettoria che scavalca la barriera ma viene bloccata da Perin.

82′ Occasione Basic – Grande occasione fallita dall’88, che in area non riesce ad impattare il pallone.

88′ Gol annullato Felipe Anderson – Insacca il brasiliano, ma Ayroldi aveva fermato tutto per un fallo di Milinkovic-Savic.

95′ Gol Milinkovic-Savic – All’ultimo secondo pareggia la Lazio con Milinkovic-Savic, bravo a ribadire in rete una respinta di Perin.


Migliore in campo: Morata PAGELLE


Juventus Lazio 2-2: risultato e tabellino

RETI: 11′ Vlahovic, 37′ Morata, 51′ Alex Sandro aut., 95′ Milinkovic-Savic

JUVENTUS (4-2-3-1): Perin; Cuadrado, Bonucci, Chiellini (17′ De Ligt), Alex Sandro; Miretti, Locatelli (62′ Aké); Bernardeschi, Dybala (78′ Palumbo), Morata (62′ Pellegrini); Vlahovic (62′ Kean). All. Allegri. A disp. Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Rabiot

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari (84′ Radu), Patric, Acerbi, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi (76′ Leiva), Luis Alberto (76′ Basic); Felipe Anderson, Cabral (51′ Pedro), Zaccagni. All. Sarri. A disp. Reina, Adamonis, Luiz Felipe, Akpa Akpro, Kamenovic, Romero, Hysaj, Moro

ARBITRO: Giovanni Ayroldi

AMMONITI: 40′ Acerbi, 45’+1′ Bernardeschi, 67′ Cuadrado, 83′ Milinkovic-Savic, 89′ Patric

RISULTATI E CLASSIFICA SERIE A