Juventus, dopo il Real crollo anche in Borsa: titolo giù del 5%

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus parte male anche a Piazza Affari: il titolo cede quasi il 5%

Oltre al danno la beffa per la Juventus. Non solo il rammarico di aver perso in casa 3-0 contro il Real Madrid, ma dopo la sconfitta nella gara d’andata dei quarti di finale di Champions League ecco che i bianconeri sono costretti a scontare il peso di quel risultato anche in Borsa.

A Piazza Affari, il titolo della Juventus ha aperto la giornata in rosso e continua a cedere quasi il 5%, collocandosi attorno ad una valutazione di 0,63 euro. Un crollo che era facile attendersi dopo la batosta di ieri, ma che si aggiunge alla consapevolezza che le casse bianconere dovranno fare a meno dei cospicui introiti garantiti dalla permanenza nel torneo. Di certo non è la prima volta che il titolo della Juventus risente delle cadute in campo dei bianconeri: dopo la finale persa a Cardiff, ad esempio, la Borsa fece registrare un molto più preoccupante -11,6%.