Juventus, Morata: «Rimango uno di voi»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex attaccante bianconero: «Orgoglioso di far parte di questa storia»

Arriva il saluto ufficiale di Alvaro Morata alla Juventus: l’attaccante, riscattato da pochi giorni dal Real Madrid, ha voluto affidare a una lettera il suo pensiero riguardante gli ultimi due bellissimi anni ricchi di vittorie in bianconero. Lo spagnolo adesso è tornato alla casa madre, anche se è attualmente impegnato agli Europei con la sua nazionale: per Morata potrebbe esserci la prospettiva di una nuova cessione. «Non è facile per me scrivere questa lettera – scrive Morata in italiano sul proprio sito ufficiale – . Vorrei ringraziare tutte le persone che hanno creduto in me e che mi hanno trattato benissimo affinché io fossi felice a Torino». Da qui la lunga lista di ringraziamenti: dal presidente Andrea Agnelli, passando per Pavel Nedved, Beppe Marotta, Fabio Paratici e tutti gli altri vertici della società bianconera. Ovviamente però il saluto più grande non poteva che essere per i tifosi, per l’allenatore e i compagni. «Rimango segnato da questa società, rimarrò per sempre juventino», scrive Morata sempre all’interno della lettera.

JUVENTUS, MORATA: «ORGOGLIOSO DI TUTTO» – Morata ringrazia la Juventus per avergli permesso di migliorare come calciatore e soprattutto come uomo. «Ovunque mi troverò sarò sempre juventino e potrò dire ad alta voce con orgoglio di avere indossato questa maglia e di essere stato un campione con questa squadra – scrive ancora l’attaccante spagnolo del Real Madrid – . Grazie ancora a tutti per avermi permesso di fare parte di questa famiglia». Il commosso saluto di Morata arriva a pochissimi giorni dalla partita tra Italia e Spagna valida per gli ottavi degli Europei: l’attaccante avrà modo di rivedere in campo tantissimi compagni di squadra e di poterli anche salutare. Al momento è ignoto il futuro di Morata: per lui si parla di una possibile offerta del Chelsea, ma non mancano anche altre ipotesi. Nei prossimi giorni è previsto un confronto tra l’entourage del giocatore e la dirigenza del Real per pianificare i piani futuri. 

 

Grazie @juventus. Potete trovare la lettera sul mio web. / Gracias Juventus. Podéis ver la carta en mi página web www.alvaromorata9.com.

Una foto pubblicata da Álvaro Morata (@alvaromorata) in data: 24 Giu 2016 alle ore 02:41 PDT