Kean carico: «Non penso al mercato, voglio riprendermi Nazionale ed Everton»

kean italia
© foto www.imagephotoagency.it

Tornato nel mirino del Bologna, Kean non si sbilancia sul futuro: «Non penso al mercato, lavoro per essere titolare all’Everton»

Moise Kean è finito nel mirino di molte squadre italiane per il mercato di gennaio. Lo scarso minutaggio all’Everton hanno fatto sì che l’ex Juve potesse rientrare nei piani di mercato di Bologna e Roma. Tuttavia l’attaccante, in un’intervista al Corriere dello Sport, si dice carico e concentrato per diventare titolare nei Toffees.

NAZIONALE – «Ha detto bene Zaniolo, abbiamo sbagliato. E adesso c’è solo un modo per rimettersi in carreggiata: testa bassa e lavorare. Alla Nazionale maggiore puntano tutti, è chiaro che lo stesso possa valere per me, ci spero. Di Nicolato posso dire che è un grande tecnico e che si motivare molto bene».

MERCATO – «Io non penso al mercato ora, ci pensano gli altri. Io guardo al presente, voglio solo allenarmi e giocare»

EVERTON – «La Premier League è un campionato molto diverso dalla Serie A, serve tempo per ambientarsi. Ecco, se devo pensare a un obiettivo nell’immediato è solo quello di prendermi un posto da titolare nell’Everton e lavorare in questa direzione»