L’ex Cesena Campedelli rinviato a giudizio

© foto www.imagephotoagency.it

Notizie dal Tribunale di Forlì per i bianconeri

Arriva una notizia dai tribunali che riguarda il Cesena, anche se non ha niente a che fare con l’attuale gestione di Giorgio Lugaresi bensì con quella precedente di Igor Campedelli. L’ex presidente del Cesena è stato rinviato a giudizio davanti al Tribunale di Forlì assieme a altri due individui, vale a dire Potito Trovato, imprenditore turistico proveniente da Cesenatico, e Maurizio Marin, ex calciatore che nel Cesena di Campedelli ricopriva la carica di direttore sportivo.

TRIBUNALE – I tre imputati dovranno rispondere di un giro di fatture per operazioni inesistenti volte all’evasione dell’Irpef e dell’Iva nella gestione del Cesena tra gli anni 2010 e 2013, ovverosia prima della cessione della società da parte di Campedelli, per una somma totale che si aggira attorno ai cinque milioni di euro. La decisione – come riporta il sito de La Repubblica – è giunta poco fa fa dal Gip Luisa Del Bianco al termine dell’udienza preliminare che si è svolta stamane in tribunale a Forlì, il processo è fissato per il 7 luglio 2015.