Connettiti con noi

Focus

Lazio, solito teorema: senza Ciro sei Immobile. Serve un aiuto dal mercato

Pubblicato

su

Immobile

La Lazio ha perso con la Juventus dimostrando ancora una volta l’assoluta dipendenza da Ciro Immobile

E’ arrivata una sconfitta per la Lazio di Sarri nel big match con la Juventus di sabato scorso. I biancocelesti, orfani di Ciro Immobile, non sono riusciti a piegare le resistenze bianconere. Gara cambiata dopo l’infortunio del bianconero Danilo, dopo nemmeno un quarto d’ora. Il vantaggio successivo della Juve, con un rigore trasformato da Bonucci, ha permesso ai bianconeri di sfruttare le loro maggiori qualità con la Lazio che ha avuto un buon giro palla ma nei fatti non ha mai calciato in porta in maniera pericolosa verso Szczesny. E’ qui si ritorna proprio a Ciro Immobile: no Ciro, no party! Uno slogan, negativo, che purtroppo è confermato dalla realtà: sono addirittura tredici le sconfitte della Lazio in 27 partite senza Immobile, di cui 8 su 15 solo in Serie A. La Lazio fa fatica senza il suo bomber principe ma d’altronde non è facile trovare il sostituto della Scarpa d’Oro.

Muriqi spento, servono rinforzi dal mercato

La Lazio ha scommesso su Muriqi investendo 20 milioni di euro ma l’azzardo non ha pagato. Il giocatore ha scritto sui social di sentirsi mentalmente morto: una confessione dolorosa ma sincera, che spiega anche i problemi riscontrati dall’attaccante kosovaro. A gennaio servirà un aiuto dal mercato, per quanto possibile. La Lazio non può fare a meno di Ciro Immobile, è ovvio, ma bisognerà puntellare la rosa per accontentare Sarri e per non lasciare nulla di intentato in questo nuovo percorso intrapreso la scorsa estate. Si parla del rinnovo di Sarri, che può offrire ampie garanzie sui progetti ambiziosi della società. Ma non basta. Occorre nuova linfa dal mercato. L’anno scorso c’era Caicedo a togliere le castagne dal fuoco quando il solo Ciro non bastava. Ora Caicedo non c’è più. Muriqi non ha mai dato l’apporto necessario. Pedro può fare il falso nueve ma con la Juve ha fatto fatica. Un vice-Immobile è necessario per proseguire la scalata.