Lazio, Inzaghi: «Volevo determinazione, sono soddisfatto» – VIDEO

Iscriviti

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha parlato al termine del match vinto contro lo Spezia: le sue dichiarazioni – VIDEO

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria per 2-1 in casa dello Spezia.

LEGGI L’INTERVISTA COMPLETA SU LAZIO NEWS 24

«Sono soddisfatto perché avevo chiesto tigna, voglia e determinazione. Sapevamo di poter soffrire e così è stato. I ragazzi nonostante le 24 ore per preparare questa gara hanno voluto vincerla, ora dobbiamo migliorare perché certi errori e pause non possiamo permettercele. Però ci siamo trovati a tornare alle 5 e mezza da Dortmund, poi giovedì e ieri. Immobile poteva non giocare? Non ha saltato mai una partita, ma avevo problemi davanti perché avevo Muriqi a casa e Correa che non potevo utilizzare per un polpaccio che gli impediva di giocare. Caicedo si è fatto due antidolorifici per giocare nel finale. Non potevo rinunciare a Ciro.

Negli spazi qualcosina abbiamo concesso, una squadra più fresca avrebbe creato di più. Mi aspettavo questo, volevo tigna e determinazione, oggi era uno scoglio che con qualche difficoltà siamo riusciti a superare. Il gol di Nzola, una squadra come la nostra, non può concederlo. Sofferenza di rosa? Quest’anno, devo essere onesto, abbiamo fatto gli innesti giusti, ma tra Covid e infortuni non abbiamo avuto rotazioni. Tra Muriqi, Lulic, Luiz Felipe ed Escalante ho avuto problemi. La società ha fatto un buon lavoro.