Lazio, Keita in zona mista: «Ci manca la fortuna, il gol lo dedico ai tifosi»

© foto www.imagephotoagency.it

PARMA LAZIO KEITA – Il migliore in campo e una delle sorprese di questo inizio di stagione, Keita, attaccante esterno della Lazio, ha commentato il suo primo gol in Serie A, che non è servito alla sua squadra per portare a casa i 3 punti dal Tardini di Parma, e il pari ottenuto in terra ducale.

LE DICHIARAZIONI – Queste le parole del giovane Keita: «Sono molto contento per il mio primo gol in serie A ma mi dispiace per il risultato perchè potevamo vincere, abbiamo dominato la gara e se fossimo stati più fortunati avremmo potuto vincere la partita. Ora non ci resta che continuare a lavorare e pensare alla prossima partita. Cosa ci manca? Ci manca la fortuna. Siamo un gruppo unito, ci aiutiamo tra di noi e i risultati arriveranno. Chi mi aiuta di più tra i compagni? Tutti mi danno una mano, Miro (Klose, ndr), Ledesma, tutti mi stanno aiutando tanto. A chi dedico il gol? A tutti i tifosi che mi sostengono sempre e sono sempre calorosi e aiutano la squadra e poi naturalmente alla mia famiglia».