Lazio, Petkovic a MP: «Bella Lazio per un’ora, poi…»

© foto www.imagephotoagency.it

LAZIO PETKOVICVladimir Petkovic, tecnico della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium nel post-partita della sfida di Europa Laague contro l’Apollon. Ecco le sue dichiarazioni: «Abbiamo visto una Lazio che crea e costruisce, ma c’è questa paura di subìre che dobbiamo combattere. Ho dei giocatori che sono dei leader e devono essere loro a trasmettere la tranquillità necessaria. Keita altruista? Giusto così, è giovane ed avrà tante occasioni per segnare».

L’ANALISI – «Per un’ora abbiamo visto una bella Lazio e come d’abitudine ci siamo fatti gol da soli. Nella ripresa abbiamo dato la possibilità all’Apollon di venire fuori perchè eravamo troppo lunghi, in queste partite dobbiamo essere più cinici. Cambio di Novaretti? Mi serviva un esterno alto come Candreva e per questo sono passato ad una difesa a tre spostando Antonio sulla fascia».

LA DIFFERENZA – «Noi abbiamo fiducia nei nostri mezzi, è stato dimostrato anche questa sera. Pian piano recupereremo anche i punti che ci spettano. Differenza tra il campionato e l’Europa League? Credo che qui siamo stati favoriti dal fatto di sbloccare subito la partita, in Italia spesso le cose non girano proprio così. Noi però dobbiamo essere più tranquilli perchè insieme ai risultati viene poi tutto il resto».