Lecce, Giacomazzi: “Con il Cagliari per fare bottino pieno”

© foto www.imagephotoagency.it

Ha parlato oggi per il Lecce il centrocampista Giacomazzi:

“I risultati delle ultime due gare ci consentono di essere leggermente più tranquilli, nel senso che dipendiamo solo da noi stessi e non dai risultati degli altri. Due vittorie sono un ottimo risultato, ma le prestazioni sono state lo specchio del lavoro fatto in questi mesi. La squadra ha sempre dimostrato di esserci. A metà  della scorsa settimana il mister mi aveva accennato della possibilità  di giocare centrale in una difesa a tre ed io ho dato la mia disponibilità . Successivamente me l’ha confermato e mi sono calato in questa nuova realtà . In quella posizione devi giocare più semplice, devi essere cattivo e mantenere la posizione. Ci tenevo a ricambiare la fiducia che l’allenatore mi ha dimostrato con questa sua scelta. Giocare in difesa è totalmente diverso, non devi mai perdere l’uomo, giocare da reparto, mantenere la linea e devi essere molto più attento. Contro la Sampdoria tutta la squadra ha fatto bene in chiave difensiva ed alla fine ha disputato un’ottima gara. Nel futuro sarei disposto a giocare in difesa come centrale, non come esterno perchè non ne avrei le caratteristiche fisiche, sapendo comunque che è molto difficile. Il Cagliari? Sappiamo che affronteremo una squadra molto forte fuori casa, veloce e che non da punti di riferimento. Non regaleranno nulla, non mi fido della squadra sarda e dovremo mantenere i nervi tesi. Dovremo giocare sulla concentrazione come fatto negli ultimi incontri, senza sottovalutare il nostro avversario perchè è una squadra forte e l’ha dimostrato nella gara d’andata. Una tabella per le ultime gare? Come dicevo prima siamo nella condizione di non dipendere dai risultato delle altre squadre e ora dobbiamo solo pensare a fare bottino pieno domenica prossima, senza pensare alle altre gare che mancano.”

Fonte: uslecce.it