Lemonis teme la Juventus: «Ha una maglia che pesa e può battere chiunque»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico dell’Olympiacos, Takis Lemonis, prossima avversaria della Juventus in Champions League ha detto la sua in press conference

L’Olympiacos di Lemonis non ci sta a passare per la vittima sacrificale di turno, come chiarisce il tecnico nel corso della conferenza di presentazione della sfida di Champions League contro la Juventus: «Siamo in una situazione un po’ particolare, visto che giocheremo senza un obiettivo in particolare, però, dovremo comunque entrare in campo concentrati e fare la miglior partita possibile. Cambierò qualcosa dello stile e della filosofia della mia squadra domani, tenendo comunque conto che a seguire ci sarà il campionato».

Il tecnico della compagine greca ha poi dichiarato: «Abbiamo visto Napoli-Juventus e ammetto che, nonostante quella azzurra sia una squadra che ci piace, ha pesato la maglia dei bianconeri. La Juventus, d’altronde, può battere davvero chiunque. Ha una buonissima squadra e sono convinto che, domani, scenderà in campo con un atteggiamento offensivo per ottenere la qualificazione. Noi, d’altro canto, cercheremo di cogliere impreparato il nostro avversario, sulla falsariga di quanto fatto contro il Barcellona. Le condizioni di Ofoe ed Emenike? Ofoe è stato convocato, mentre per Emenike valuterò stasera a seguito dell’allenamento. Chi toglierei alla Juve? Tutti e undici».