Liverpool, ag. Aquilani: “Il suo ingaggio è fuori portata per le italiane”

© foto www.imagephotoagency.it

Franco Zacaglia, agente del centrocampista del Liverpool Alberto Aquilani, ha spiegato a ‘Radio Blu’ i motivi che stanno impedendo al suo assistito di tornare a giocare in serie A: “Vediamo cosa può nascere. Di sicuro Alberto è consapevole del fatto che il suo attuale ingaggio non è alla portata delle società  italiane”, le parole riportate da ViolaNews. Sul mediano è stato vico l’interesse della Fiorentina, giunta quasi a un passo dal suo acquisto, e attualmente pare entrato nell’orbita di mercato del Milan.