Connettiti con noi

Hanno Detto

Maicon cuore nerazzurro: «L’Inter merita di vincere tutti gli anni»

Pubblicato

su

Maicon

L’ex terzino dell’Inter Maicon ha parlato della stagione dei nerazzurri appena terminata e del suo passato a Milano

Lunga intervista rilasciata da Maicon a Inter Tv, dove ripercorre gli anni dei trionfi in nerazzurro. Ecco alcuni estratti.

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU INTER NEWS 24

ZANETTI – «Zanetti faceva quel ruolo benissimo, oltre al fatto che tutto ciò che faceva il Capitano era bellissimo. Tatticamente eravamo fortissimi, riuscivamo a fare gare in cui magari la gente si chiedeva che partita avremmo fatto e noi la facevamo come se fossimo tigri. Si vedeva che eravamo mentalmente forti. Abbiamo fatto gare strepitose, Stankovic faceva questi tiri impressionanti, non so come riusciva a farli. È stata una partita meritata da tutti, ha segnato anche Vieira con un gran gol. Ero molto felice per lui, faceva fatica con gli infortuni, aveva già fatto tanto nel campo, e quel giorno eravamo felici per il suo gol. Ho segnato pure io ma fu il quinto gol…».

CLASSIFICA TROFEI – «Lo scudetto del 2010 mettiamo al secondo posto. C’è anche quello del 2007 perché era il primo anche se tutti dicevano che era falsato perché non c’era la Juve che era in B e il Milan era 18 punti dietro. E questo lo metto al secondo posto perché è stato l’ultimo della società e mi dispiace perché questa società si merita di vincere tutti gli anni e purtroppo è rimasta tanto tempo senza vincere. Ora faccio i complimenti a tutti per aver vinto quest’anno. Lo scudetto del 2010 lo metto al secondo posto anche perché poi la Coppa dei campioni sarà al primo posto sempre».