Connettiti con noi

Hanno Detto

Milan, Maldini: «Pellegri per guardare al futuro. Kessie? C’è una linea comune»

Pubblicato

su

maldini mancini

Paolo Maldini, dirigente del Milan, ha parlato prima della partita contro la Sampdoria. Le sue dichiarazioni

Paolo Maldini parla ai microfoni di DAZN prima della gara contro la Sampdoria.

IBRAHIMOVIC E GIROUD INSIEME – «L’idea è quella di far giocare sempre i giocatori migliori. Se staranno bene perchè non dovrebbero giocare insieme ? Hanno strutture fisiche simili ma hanno caratteristiche diverse e Ibrahimovic può girare intorno anche all’altro attaccante agendo da regista avanzato».

PELLEGRI – «Non è un segreto che Ibrahimovic abbia 40 anni e Giroud ne abbia 35. Siamo una delle squadre più giovani del campionato e vogliamo continuare su questa strada anche in questa stagione. Dobbiamo anche guardare al futuro».

RINNOVO KESSIE – «Credo che ci sia una linea comune parlando di un rinnovo e di un acquisizione. Dobbiamo agire seguendo la sostenibilità, senza andare oltre certe linee dettate dalla proprietà. Nel passato lo abbiamo fatto e abbiamo pagato. Sia i rinnovi di giocatori che non abbiamo potuto fare, sia le acquisizioni andranno fatte seguendo questo spirito. Non parto poi su preconcetti per i giocatori o riguardo a calciatori che hanno giocato in altri campionati, sono aperto a tante soluzioni».

LE PAROLE SU MILANNEWS24