Connettiti con noi

Hanno Detto

Maldini: «Il Milan non si accontenta. Shevchenko? Mi ha chiamato»

Pubblicato

su

Calciomercato Milan
Ascolta la versione audio dell'articolo

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, ha parlato prima del match contro il Genoa: le sue dichiarazioni

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, ha parlato prima del match contro il Genoa. Le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport.

SHEVCHENKO  «Ieri Sheva mi ha chiamato per chiedermi se potevamo vederci, ci siamo visti ora sia con lui che con Tassotti. Fa impressione vederli dall’altra parte».

MOMENTO  «Io non parlo con la squadra se non c’è bisogno, ci parla il mister. Siamo forti, dobbiamo ripartire perché siamo forti. Partite facili a Genova non le ho mai trovate ma noi dobbiamo tornare ad essere concentrati come l’ultimo anno e mezzo».

CRESCITA DEL MILAN  «Abbiamo tanti margini di miglioramento essendo giovani, specie nella gestione delle emozioni. Ci serve esperienza, non ne abbiamo molta. I giocatori giovani imparano dopo per esempio a gestire il proprio fisico, è successo anche a me. Sappiamo che abbiamo fatto tanti passi in avanti ma non ci dobbiamo accontentare. Dobbiamo essere degni della storia del club».

LEGGI LE DICHIARAZIONI COMPLETE SU MILANNEWS24