Man City, Aguero: “Rivoluzionerò la squadra”

© foto www.imagephotoagency.it

Prime parole da giocatore del Manchester City per il nuovo attaccante arrivato alla corte di Roberto Mancini Sergio Aguero, che in Inghilterra già  accostano a Diego Armando Maradona: “Non sarò mai come lui – ammette l’ex Atletico Madrid -, ma credo che una squadra debba sempre cercare di rivoluzionarsi e io faccio al caso del City. Maradona appartiene al passato, io voglio vivere il presente. Mi piace stupire, dribblare, fare i ‘trucchi’, fare gol con una gamba piegata dietro l’altra…”, si legge su TribalFootball.