Man City, Mancini: “Balotelli resta al 100%, Tevez vorrebbe andarsene”

© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Mancini, manager del Manchester City, ha commentato le recenti parole esternate dall’attaccante italiano Mario Balotelli, non felice in Inghilterra: “Ma Mario resterà  con noi al 100%. C’è da capire le sue dichiarazioni, vive da solo, la sua famiglia e i suoi amici sono in Italia. Ho parlato tante volte con Mario e sa perfettamente che sta vivendo una grande opportunità . La Premier League è il campionato più importante al mondo e il City una squadra ambiziosa”. E’ ancora un rebus il futuro di Carlitos Tevez: “Carlos tornerà  a Manchester 21 giorni dopo la fine della Coppa America, come d’accordi. Sappiamo che vorrebbe andare via ma finchè non si troverà  una squadra disposta ad acquistarlo resterà  con noi”. Mercato a parte, ormai la stagione è alle porte e le ambizioni dei Citizens non possono essere che di prima fascia: “Lo United dispone di 29 senior player, noi in questo momento ne abbiamo 20. Sono ancora loro i favoriti, sono avanti 5 yards rispetto a tutte le altre. Ma noi speriamo di fare meglio della scorsa stagione. Se non vincere la Premier, sicuramente lottare fino alla fine”.