Manchester City – Bellamy: si va verso la rottura

© foto www.imagephotoagency.it

Tra il Manchester City e Craig Bellamy i rapporti sono ormai inesistenti da quando in panchina siede Roberto Mancini. L’attaccante gallese non ha mai accettato l’esonero di Hughes e l’arrivo del “Mancio”, col quale non è mai andato d’accordo ed ha più volte sfiorato il contatto fisico. Il calciatore, però, non ha alcuna intenzione di lasciare il club senza terminare il suo contratto da 95.000 sterline a settimana, pur sapendo che non verrà  mai schierato da Mancini nei prossimi 12 mesi.