Maradona: «FIFA? Vertici da ergastolo. Infantino? Traditore»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Pibe de Oro scatenato, non risparmia neanche il nuovo presidente

Giornata importante per la FIFA, data l’elezione di Gianni Infantino come nuovo presidente, e non può mancare un commento da parte di una leggenda del calcio come Diego Armando Maradona. L’argentino, sempre pronto a criticare i vertici della stessa FIFA, si è espresso in modo molto severo nei confronti di Blatter e di Platini, ex presidente della UEFA costretto a farsi da parte dalla corsa alla presidenza.

SEMPRE CRITICO – Queste le parole di Maradona ai microfoni di Reuters TV: «Il comitato etico della FIFA ha sbagliato secondo me: ci sono così tante prove contro queste persone che avrebbero dovuto prendere l’ergastollo. Vorrei un presidente che non vuole solo diventare milionario col calcio». Maradona ha preso le distanze anche da Infantino, appena eletto come presidente: «E’ stato un traditore: continuava a lavorare come se nulla fosse con Platini quasi dietro alle sbarre».