Connettiti con noi

Juventus News

Matuidi sulla piaga razzismo in Italia: «Avrei voluto che ci fossimo fermati»

Pubblicato

su

Juventus Matuidi

L’ex centrocampista della Juve, Blaise Matuidi, torna ad affrontare il tema razzismo in un’intervista con Kimpembe

«Io l’ho vissuto anche in Italia e avrei voluto che ci fossimo fermati. Purtroppo non è stato così». In un’intervista rilasciata a Goal insieme a Kimpembe, l’ex Juve Matuidi è tornato a parlare del tema razzismo.

Il centrocampista, attualmente in MLS all’Inter Miami, ha poi concluso con un nuovo appello: «Troppi episodi vengono fatti passare. È il momento di dire davvero stop».

MIAMI – «Va bene, la mia famiglia sta molto bene qui. Si sono adattati velocemente, c’è sempre il sole. Questo è il sogno americano, come si suol dire. Nel calcio è la MLS. Ci sono dei giovani bravi, c’è un buon livello. La differenza con l’Europa è soprattutto a livello tattico».

PSG BASAKSEHIR – «Noi siamo degli esempi e penso che quello sia stato il miglior esempio. Sono cose che non dovrebbero accadere nel calcio e nemmeno nella vita. Troppi episodi vengono fatti passare. E’ il momento di dire davvero stop. Io l’ho vissuto anche in Italia e avrei voluto che qualcosa del genere capitasse anche per noi. Non è stato cosìma per questo ti dico bravo»-

Advertisement