Connettiti con noi

Bologna News

Mihajlovic: «Contento ma potevamo fare meglio. Sull’abbraccio con Arnautovic…»

Pubblicato

su

Mihajlovic
Ascolta la versione audio dell'articolo

Sinisa Mihajlovic ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il match contro lo Spezia: le dichiarazioni del tecnico del Bologna

Sinisa Mihajlovic ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il match contro lo Spezia. Le parole del tecnico del Bologna.

VITTORIA«Sono contento, potevamo fare ancora meglio. Sono contento a metà, era importante vincere la partita e riscattare la sconfitta dell’anno scorso. Era importanti anche non subire gol, non siamo stati spietati come chiedevo io e in questo momento facciamo fatica a fare gol anche se creiamo tanto. I tre punti sono importanti perché era importante vincere, sapevamo che sarebbe stata dura».

ABBRACCIO CON ARNAUTOVIC«Gli ho detto che non doveva tirare lui la punizione, perché non la tira bene. Poi l’ha tirata ha preso il braccio di un difensore dello Spezia e poi ha realizzato il rigore ed è venuto ad abbracciarmi».

SORIANO«Non gli sto chiedendo nulla di diverso, il modo di giocare non è cambiato. In campo al posto di Palacio che si muoveva di più oggi abbiamo Arnautovic che è più statico così lui ha meno possibilità di inserimento. Sta facendo meno gol ma è un caso, lui per noi è un giocatore importante».

OBIETTIVO – «Non ci dobbiamo mai accontentare.  E’ vero che è dal 2002 che non abbiamo 21 punti dopo 14 giornate, però è anche vero che abbiamo perso diversi punti contro squadre che a fine campionato saranno dietro di noi. Ricordo le partite contro Genoa, Udinese e Venezia: avremmo meritato di più, ma abbiamo commesso anche degli errori. Oggi abbiamo rischiato poco o niente e creato tanto, ma non siamo riusciti a segnare se non su rigore».