Milan, affari “Preziosi”: Barbara Berlusconi vuole vederci chiaro

© foto www.imagephotoagency.it

Lady B vuole chiarimenti da Galliani in merito alle molte operazioni di mercato col Genoa.

MILAN GALLIANI BERLUSCONI – Non si placano le indiscrezioni in merito alle “turbolenze” all’interno del Milan, anzi spuntano nuovi retroscena in merito al gelido rapporto tra l’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani e la figlia del patron, Barbara Berlusconi. Nuovi risvolti, dunque, nella guerra di “potere” in seno al club meneghino: stando a quanto riportato dal “Fatto Quotidiano”, Lady B si sarebbe lamentata col padre delle ultime dispendiose campagne acquisti della società e vorrebbe inoltre spiegazioni in merito agli affari intercorsi con il Genoa ed in particolare vederci chiaro sui rapporti col patron Enrico Preziosi.

AFFARI “PREZIOSI” – Non sono passati inosservate certo le operazioni che hanno portato Constant, El Shaarawy, Amelia, Sokratis e Boateng in rossonero. Quest’ultimo, tra l’altro, è costato molto più di quanto sia stato venduto: nel 2010, infatti, il centrocampista ghanese fu acquistato per ben 10,5 milioni di euro.