Milan, Allegri: “Cassano quando recupera partirà  dall’inizio”

© foto www.imagephotoagency.it

Un mezzo passo falso del Milan di Massimiliano Allegri in casa contro l’Udinese, ma il pareggio per 4-4 nel finale può dare una forza in più ai rossoneri, che sanno sempre più di potersela giocare con chiunque. Certamente ci sarà  da rivedere qualcosa in difesa. Queste le dichiarazioni del mister ai microfoni di Sky Sport a fine gara: “E’ stata una partita particolare, come nel campionato a volte capita. Sappiamo che l’Udinese è forte in contropiede, abbiamo fatto un buon primo tempo, anche loro hanno fatto una buona partita, poi nel secondo tempo abbiamo subito due gol in maniera troppo facile, ma sul 3-1 non abbiamo mollato ed alla fine potevamo addirittura vincerla. Penso però il pareggio sia il risultato giusto. Speriamo sia solo un passo falso di oggi, sino ad oggi eravamo la miglior difesa, oggi abbiamo preso quattro gol assieme, speriamo non accada più. Quattro attaccanti? E’ una soluzione col doppio mediano bloccato ed abbiamo dato più libertà  agli attaccanti per recuperare la partita e prendere l’Udinese nella loro metà  campo, abbiamo avuto diverse occasioni e la sensazione di poterla recuperare. Siamo stati bravi e fortunati. Un risultato improtante per noi che rafforza il gruppo. La gara di Seedorf? Penso non sia stata malvagia. Quando giochi in un ruolo che non è il tuo capita di sbagliare perchè ti trovi in zone del campo che non sono quelle tue abituali. Cassano gioca troppo semplice? La semplicità  è la miglior cosa nel calcio e, soprattutto, giocare semplice, è la cosa più difficile che riesce solo ai grandi campioni. Anche oggi Cassano ha fornito due assist importanti, il minutaggio nelle gambe al momento è questo. Più avanti, sicuramente, quando avrà  più minutaggio, sarà  impiegato anche dall’inizio. Fiato sul collo? Abbiamo sei punti sulla seconda, quindi mi sento ancora abbastanza bene. Un voto a Strasser? Oggi ha fatto una buona partita: 7”.