Milan, Berlusconi: «Allegri? Non da questo club»

© foto www.imagephotoagency.it

Il numero uno rossonero avrebbe nuovamente criticato l’allenatore livornese, prima di cacciarlo

ALLEGRI MILAN BERLUSCONI – La cacciata di Massimiliano Allegri dalla panchina del Milan non deve essere stato un grosso trauma per il presidente rossonero Silvio Berlusconi, che avrebbe ordinato lui per primo l’allontamanento del tecnico dopo la disastrosa prestazione dei suoi l’altro giorno contro il Sassuolo. “Il Corriere della Sera” oggi riporta anche un virgolettato attribuibile in qualche modo al presidente rossonero e riguardante l’allenatore livornese. 

PERDENTE – Queste le parole che sarebbero (il condizionale è d’obbligo) di Berlusconi poco prima della cacciata di Allegri: «Allegri non ha la cultura dell’allenatore del Milan». Una frase come un’altra per dire che Allegri non sarebbe un allenatore abbastanza vincente, un concetto che in altra maniera comunque il presidente rossonero aveva avuto modo di ribadire anche in passato, ad esempio in estate.